42 motivi per non mollare

La maratona non è mai una passeggiata, che sia la prima o la ventesima, si corre sempre il rischio di mollare e non arrivare alla fine.
La domenica 10 novembre, durante la maratona delle Alpi Marittime, ho pensato piú volte di ritirarmi ma alla fine ho sempre trovato una ragione in piú per andare avanti piuttosto che per abbandonare.
Cosí ho pensato a quarantadue (e 195) motivi per non mollare:
1. Perchè mi sono allenata per mesi per questa sfida e non manderó tutto a monte.
2. Perchè è meraviglioso spingere il proprio corpo oltre il limite.
3. Perchè la competizione della gara mi carica.
4. Perchè tagliato il traguardo mi sentiró invincibile.
5. Perchè il dolore ai polpacci, alle ginocchia e ad altri muscoli sconosciuti sarà momentaneo, mentre ricorderó per sempre di aver corso questa maratona.
6. Perchè domani chi aveva scommesso che non sarei riuscita, dovrà ricredersi.
7. Perchè sarebbe difficile perdonarmi di non esser arrivata alla fine.
8. Perchè centinaia di persone stanno lottando e continuano ad andare avanti e se possono farlo loro non vedo perchè non posso farlo io.
9. Perchè si tratta solo di continuare a metere un piede davanti all’altro.
10. Perchè alla prima maratona mi era concesso il beneficio del dubbio, ora invece so che posso farcela e perciò devo farcela.
11. Perchè c’è qualcuno di speciale che mi aspetta all’arrivo.
12. Perchè amo arrivare a non aver più un filo di energie.
13. Perchè all’arrivo mi aspetta la medaglia da sfoggiare per il resto della giornata.
14. Perchè alla fine sono solo tre o quattro ore di corsa.
15. Perchè mi basta ricordarmi che sono una maratoneta per sentirmi invincibile.
16. Perchè mi fa sentire viva.
17. Perchè chi corre una maratona è uno tosto.
18. Perchè ho letto da qualche parte che i maratoneti solo l’1% per cento della popolazione del nostro pianeta.
19. Perchè chi corre è figo, chi fa la maratona ancora di più.
20. Perchè se la matematica non è un opinione sono solo 2 mezze maratone.
21. Perchè la maratona è una festa.
22. Perchè nonostante sembrano tanti in alcuni momenti i chilometri volano
23. Perchè tutto il pubblico ti guarda e anche se non ti hanno mai visto prima fanno il tifo per te, gridando il tuo nome a volte con pronunce alquanto alternative 🙂
24. Perchè se volere è potere, questo è il momento di dimostrarlo.
25. Perchè per domani mi potró riposare.
26. Perchè superata la metà si fa prima ad andare avanti piuttosto che tornare indietro.
27. Perchè è bello poter mangiare tutto quello che si vuole post gara visto che hai bruciato 3000 calorie.
28. Perchè “ciao, che sport fai?corri?” “no, è diverso, sono una maratoneta”.
29. Perchè il giorno prima sei eccitato come un bambino al primo giornodi scuola.
30. Perchè la mia droga sono le mie endorfine.
31. Perchè la scarica del GPS che vibra ad ogni kilometro mi ricorda tutti questi perchè
32. Perchè so che la sorellina del mio ragazzo il giorno dopo andrà a scuola con la mia medaglia e racconterà che per lei sono wonder woman.
33. Perchè l’intestino debole della partenza ha quel non so che di mistico.
34. Perchè a 70 anni voglio essere come i vecchietti al parco che ti sorpassano e tu ti chiedi come diavolo fanno ad andare cosi veloci.
35. Perchè cosi poi potrò comprare delle scarpe (da corsa) nuove 😉
36. Perchè mi piace un casino vedere i miei cari, mia mamma ad esempio, che racconta alle sue amiche con orgoglio che “sua figlia è una maratoneta, corre 42 chilometri” con un tono che fa suonare la cosa come aliena.
37. Perchè cosí prima o poi potrò fare un mega albero di natale con pettorali e medaglie.
38. Perchè anche se i carbogel fanno cagare ti danno un pò l’idea di essere braccio di ferro con gli spinaci.
39. Perchè mentre corro la mia mente da il meglio di se, sarà lo sforzo, la carenza di ossigeno al cervello, non lo so, ma le idee migliori, i pensieri piú profondi si sviluppano con una naturalezza incredibile mentre le mie gambe vanno veloci sull’asfalto.
40. Perchè siamo tutti un pò masochisti.
41. Perchè c’è sempre una nobile causa per cui correre e correre nobilita l’animo, il mio per lo meno.
42. Perchè amo correre, punto.

2 responses to “42 motivi per non mollare

  1. CLAP CLAPCLAPCLAP CLAP CLAP CLAP CLAPCLAPCLAP CLAP CLAP CLAP CLAPCLAPCLAP CLAP CLAP CLAP CLAPCLAPCLAP CLAP CLAP CLAP CLAPCLAPCLAP CLAP CLAP CLAP CLAPCLAPCLAP CLAP CLAP CLAP CLAPCLAPCLAP CLAP CLAP

    42 CLAP per testimoniare quanto mi ritrovo in parecchie delle tue motivazioni!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s